BENVENUTI NEL MIO BLOG!!!



TUTTO QUELLO CHE PUOI FARE O SOGNARE DI POTER FARE INCOMINCIALO.
IL CORAGGIO HA IN SE' GENIO, POTERE E MAGIA. "J. W. GOETHE"



GLI AMICI DI BLOG

mercoledì 27 giugno 2012

PESTO NON GENOVESE

E' da alcuni giorni che ho gli operai a casa, stiamo cambiando gli infissi.
 Vi lascio solo immaginare in che condizioni si è ridotta la mia casetta, polvere e confusione da per tutto non si sta salvando neanche un angolino. 
Spero che oggi finiscano.........dovrebbe essere l'ultimo grosso lavoro  che facciamo.
Visto che non posso fare niente per il momento e prima della grande impresa di pulizia straaaaoordiiimariiia!! : (......vi posto questa ricetta.
Questo fine settimana sono stata dai miei.....ogni volta  torniamo con la macchina piena di prodotti genuini  coltivati da mio papà.
 Questa volta mi sono fatto un bel rifornimento di  zucchine, fagiolina, basilico, lattughe......così lunedì mattina prima dell'arrivo degli operai mi sono fatto le mie conserve......inizio con il pesto.

Ingredienti:
400 gr di foglie di basilico
150 gr di noci già sgusciate
70 gr di pinoli
200 gr di grana o parmigiano
600 ml di olio d'oliva
un cucchiaino di sale

Lavare il basilico delicatamente e asciugarlo un po' io ho utilizzato la centrifuga, io la chiamo così non so se è il  nome giusto.
Prendete tutti gli ingredienti e metteteli nel mixer. Fatelo andare fino ad ottenere un composto omogeneo. 
Oltre che per la pasta lo uso anche per altre ricette

Non solo il basilico è genuino ma anche le noci e l'olio che proviene dalla raccolta delle nostre olive.
Vi confesso che nonostante sia faticosa a me piace e mi rilassa, sarà il contatto con la natura........poi vedere l'olio che esce al frantoio con quell'ansia di sapere se la raccolta e andata bene  è una emozione e soddisfazione indescrivibile, che ripaga ogni fatica.

Il pesto è pronto per essere messo nei barattolini e conservati nel frizer.

La quantità degli ingredienti è solo indicativa, infatti di solito vado ad occhio.
Vado a dare una occhiata ai vostri blog perchè per alcuni giorni mi sa........che non avrò tempo.
A presto 
Kris





martedì 19 giugno 2012

VACANZE ROMANE

Non ho parole per definire la bellezza di questa città.
   Fino adesso la avevo immaginata attraverso i film girati a Roma da "La dolce vita", "Vacanze romane", alla fiction "Le ragazze di Piazza di Spagna"..........  
Da sempre  mi ha affascinata adesso che l'ho visita posso dire che è una della più bella città al mondo ricca di fascino, storia e un di magia.
L'unica cosa che mi ha deluso è stato il mercato di Porta Portese.
 L'ho definita la città delle chiese, delle fontane e degli obelischi o colonne
In ogni angolo e via c'è qualcosa da vedere.


Piazza di Spagna la prima cosa che ho visto. 
Con la sua gradinata sempre gremita di gente, la sua Fontana della Barcaccia e Trinità dei Monti.

La famosissima Fontana di Trevi dove nel film "La dolce vita" Anita Ekberg si fece il bagno, infatti la tentazione di bagnarsi è forte, sopratutto quando il sole picchia.
Farsi spazio tra la gente per una una foto è un impresa ardua.


Una dei tanti ritratti di madonnine che si possono osservare  passeggiando per le vie di Roma.

Il Pantheon una volta era un un tempio dedicato a tutti gli dei, ma poi durante la storia fu convertito in chiesa.

 La cupola del Pantheon vista dall'interno.

La colonna di Marco Aurelio a Piazza Colonna. 

Castel  Sant'Angelo

Domenica non potevamo perderci l'appuntamento con l'Angelus del Papa.
La piazza era gremita di gente di ogni parte del mondo con la testa all' in su ad aspettare che il Papa si affacciasse dalla finestra per la benedizione.
La Basilica di San Pietro è stupenda, ma ancora di più sono rimasta a bocca aperta dentro i Musei vaticani, la lunga fila fatta per entrarci ne è valsa la pena.
C'è voluto un giorno per girarlo tutto è ammirare le meraviglie che contiene.







Piazza Navona
  
Il Vittoriano o Altare della Patria o come alcuni la chiamano in gergo la macchina da scrivere per la sua forma che molto la ricorda. 

Vista dal Vittoriano

 Le bancarelle di castagne 


Il caratteristico e pittoresco quartiere di Trastevere, dove si trovano numerose osterie.



IL laghetto di Villa Borghese dove è possibile farsi un giro in barca.
Molto romantico per le coppiette.
Popolato da innumerevoli tartarughe, non ne avevo mai viste così tante



Il mercato di Campo de' Fiori, dove vieni catturato dai mille colori delle bancarelle e inebriato dagli adori delle spezie.


  
Il Colosseo il simbolo per eccellenza di Roma


E per ultimo una foto di me di spalle scattata in Piazza del Quirinale.

Queste sono solo una piccolissima parte di foto scattate, ho scelto quello che più mi ha colpito, ho trascurato le chiese perchè sono tutte belle e ne vale la pena visitarle, quella che mi è rimasta più impressa è la Basilica di San Paolo.

 Roma: un sogno che si è realizzato
Un abbraccio
Kris

P.S:  Dimenticavo noi abbiamo alloggiato in un appartamentino molto curato vicino la Basilica di San Paolo e a pochi passi dalla metro ci siamo trovati benissimo.
 Se siete interessati cliccate qui.


mercoledì 6 giugno 2012

I BABY DISNEY

Tra pochi giorni parto per una vacanza, ma prima di partire vi voglio mostrare il mio ultimo lavoro!!
Non vi svelo dove vado.........vi mostrerò le foto al mio ritorno........vi dico solo che è una città che di sicuro tutti conoscete e che realizzerò un mio sogno!!
Ritorniamo al mio lavoro.......è un altro coordinato per carrozzina questa volta i soggetti sono cambiati i protagonisti  sono i baby disney, già avete visto qualcosa di simile, infatti ho utilizzato lo stesso disegno un po' modificato di un coordinato per culla di qualche post fa.





Un saluto a tutti
a presto 
Kris