BENVENUTI NEL MIO BLOG!!!



TUTTO QUELLO CHE PUOI FARE O SOGNARE DI POTER FARE INCOMINCIALO.
IL CORAGGIO HA IN SE' GENIO, POTERE E MAGIA. "J. W. GOETHE"



GLI AMICI DI BLOG

martedì 7 agosto 2012

TORTA SETTE VELI .........A MODO MIO

Un paio di settimane fa in occasione di un pranzo in cui tutta la mia famiglia  era riunita, evento che capita raramente abitando tutti in posti diversi,  ho deciso di provare a fare la sette veli, per festeggiare i compleanni di tutti noi, visto che durante l'anno siamo lontani. Così abbiamo festeggiato dagli ottanta di mio papà ai 9 mesi del nipotino più piccolino.
Purtroppo visto l'occasione è la confusione, stavo dimenticando di fare le foto quando me lo sono ricordata già metta torta era volata via quindi la foto un è un gran che, ma vi assicuro che la torta era buonissima ha avuto l'approvazione di tutti ed è stata promossa con ottimi voti.
Dopo varie ricerche in internet per cercare la ricetta ho preso un pò qua e un po' la, un po' gli ho messo del mio ed ecco cosa è venuto fuori..........



Il procedimento per la realizzazione della sette veli è un po' lunghetto.
Gli ingredienti che vi do sono per una totiera 26- 28

I FASE CROCCANTE AL CIOCCOLATO
120 gr di cioccolato fondente
60 gr di fiocchi di mais
60 gr di mandorle tostate
un po' di burro
Tritare nel mixer per qualche secondo le mandorle tostate e i fiocchi di mais devono rimanere abbastanza grossolani. Nel frattempo in un pentolino a bagno maria fate sciogliere il cioccolato e il burro. quando si faranno sciolti tirare dal fuoco e versare il miscuglio di mais e mandorle, mescolare bene e versare in una tortiera, dove al fondo abbiamo messo un cerchio di carta da forno, livellare bene con l'aiuto di un cucchiaio e mettere in frizer.

II FASE PAN DI SPAGNA
65 gr di farina 00
35 gr di cacao amaro
100 gr di zucchero
4 uova
Mescolare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Montare gli albumi a neve molto sostenuta. Quindi versare piano piano la farina e il cacao setacciati e amalgamare tutti gli ingredienti.
Versare il composto in una tortiera imburrata e cuocere in forno già caldo a 170° per 20 min..
Quando si sarà raffreddato dividerlo in due dischi.

III FASE BAVARESE
350 ml di latte
400 ml di panna
90 gr di tuorli (circa 5 uova)
120 gr di zucchero
15 gr di colla di pesce
Mezza stecca di vaniglia
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di cioccolato bianco
80 gr di pasta di nocciole.
Mettere ad ammollo la colla di pesce. Portare a quasi ad ebollizione il latte con la stecca di vaniglia.
In una ciotola sbattere lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto spumoso.
Quando il latte a raggiunto quasi l'ebollizione toglierlo dal fuoco e togliere la vaniglia e colarlo. Rimetterlo nel pentolino e versare a filo le uova con lo zucchero continuando a mescolare, riporre il composto sul fuoco a fiamma bassa, fino a quando non si forma la velatura sul cucchiaio. Quindi toglierlo dal fuoco e aggiungere la colla di pesce strizzata, mescolare fino a quando non si è sciolta.
Dividere la crema ancora calda in parti uguali in tre. Versare nella prima il cioccolato fondente, in un'altra il cioccolato bianco e nell'ultima la pasta di nocciole, mescolare bene fino a quando i tre ingredienti non si siano amalgamati con la crema. Fare raffreddare.
Quando sono fredde semimontare 130 ml di panna e versarla nella crema al cioccolato fondente,  ripetere la stessa operazione anche con le altre due creme.


IV FASE INIZIO COMPOSIZIONE TORTA
 Prendiamo una teglia apribile e la foderiamo con della carta da forno o carta acetata.
I strato: mettiamo il disco di croccante al cioccolato;
II strato: versiamo la bavarese al cioccolato fondente;
III strato: appoggiamo un disco di pan di spagna sulla bavarese e mettiamo in frizer per un paio di ore;
IV strato: versiamo sul pan di spagna la bavarese al cioccolato bianco;
V strato: appoggiamo altro disco di pan di spagna sulla bavarese e rimettiamo in frizer per altre due ore;
VI strato: versiamo la bavarese alla nocciola e riponiamo in frizer altre due ore.

V FASE GLASSA A SPECCHIO
160 gr di zucchero
60gr di cacao amaro in polvere
100 ml di panna
100 ml di acqua
8 gr di colla di pesce
Mettere la colla di pesce ad ammollo.
Versare in un pentolino lo zucchero, il cacao, la panna e l'acqua mescolare bene e portare a ebollizione. Togliere dal fuoco e aggiungere la colla di pesce ben strizzata.

VII strato: versiamo la glassa ancora calda sulla torta e riponiamo in frizer.

VI FASE DECORAZIONE
Appena la glassa si sarà rappresa decorare a piacere.

La torta non va mangiata congelata quindi o la tiriamo un po' prima dal frizer o dopo la glassa la mettiamo in frigo. Infatti il frizer viene utilizzato solo per accelerare i tempi.
Spero di essere stata abbastanza chiara, ma è più complicato scrivere questa ricetta che realizzarla.